Centro internazionale “Constantin Brancusi” - centro turistico interattivo.

Il Centro Culturale Brancusi offrirà ai suoi visitatori un’esperienza unica; loro conosceranno meglio il lavoro del famoso scultore modernista romeno, Constantin Brancusi. Mentre la parte principale del centro è stata costruita di recente all’interrato, l’intera esperienza sarà accentuata dalla struttura di vetro progettata per essere realizzata alla superficie.
Il cubo di vetro avrà un’elevazione di 12 m e sarà sostenuto da pali di vetro dall’altezza uguale e il suo tetto sarà sostenuto da travi. All’interno del cubo, ci saranno dei pannelli di vetro disposti in forma ovoidale. Detti pannelli saranno tagliati in modo tale che all’interno dell’ovoide ci sia uno spazio vuoto, che avrà la forma della famosa opera di Brancusi denominata „Pasare Maiastra”. L’ingresso nell’ovoide si realizza da sotto.
La complessità della struttura è aumentata anche dal fatto che la stessa dovrebbe sostenere anche l’elemento interno di vetro, che ha la forma ovoidale. Dall’altra parte, anche il cubo di vetro deve essere realizzato in modo tale da rispettare vari criteri di performance, previsti dal progettista.