Esecuzione delle opere civili per la realizzazione della linea ferroviaria AV/AC Milano – Verona – tratta Brescia Est – Verona.

La nuova linea ferroviaria AV/AC Brescia Est – Verona si sviluppa per circa 48 km, attraversando 2 Regioni, 3 Province e 11 Comuni in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, iniziando il percorso nel comune di Mazzano (Brescia) sino a raggiungere il comune di Verona nel lato occidentale con i nuovi binari AV e la nuova interconnessione di Verona Merci.

L’appalto “IC Brescia Est, Calcinato e Lonato Ovest” riguarda le opere di linea e le relative opere connesse comprese tra le progressive km 105+384 e km 115+880, con esclusione dei tratti compresi tra le progressive km 114+565 e km 114+585 e tra le progressive km 115+821 e km 115+880, del lotto funzionale Brescia-Verona – Lotto 1, nell’ambito della Linea AV/AC Torino- Venezia, tratta Milano-Verona.

Sono incluse opere di Linea AV/AC ed opere interferite, appartenenti alle seguenti categorie principali:

  • Fondazioni di barriere antirumore;
  • Rilevati e trincee ferroviari e stradali;
  • Gallerie artificiali e naturali (compresi imbocchi di gallerie naturali);
  • Viadotti ferroviari e stradali;
  • Piste ciclabili;
  • Sottopassi;
  • Opere stradali interferite dalla linea AV/AC e opere connesse;
  • Opere idrauliche per la raccolta e lo smaltimento delle acque;
  • Opere minori;
  • Monitoraggio.

Le opere oggetto dell’appalto sono localizzate nei comuni di Mazzano, Calcinato e Lonato del Garda, tutti in provincia di Brescia.